ALBUM DEL GIORNO: Calabrese – The traveling Vampire Show

All’inizio degli anni 80 Jerry Only e Glenn Danzig davano vita ai Misfits e all’Horror Punk, genere che negli anni è rimasto si abbastanza di nicchia ma che è diventato un vero e proprio Cult tra i suoi estimatori.

L’eredità di Only e Danzig è ricaduta su 3 ragazzacci di Phoenix(Arizona) Jimmy, Davey e Bobby Calabrese e alla loro omonima band appunto i “Calabrese”. Dopo un paio di album contraddistinti da una produzione poco più che homemade i tre danno vita al loro capolavoro uscito nel 2007 chiamato “The Traveling Vampire Show” , dove riconosciamo il sound ottantiano del primo horror punk mescolato sapientemente con  l’hardcore melodico della west coast americana, e ritornelli accattivanti che dopo un paio di ascolti ci faranno cantare a squarciagola sulle loro note. Tutti i pezzi sono degni di nota ma in particolare “Vampires don’t exist” evidentemente dedicata a tutti i fan di Twilight ,  “The House of the misterious secrets” con uno dei ritornelli più belli della storia del rock e “Your Ghost” che narra le vicende di una ragazza rinchiusa in un manicomio e sogna ogni giorno di scappare “dove le sue visioni sono reali”.

Un album che piacerà sicuramente anche ai meno esperti del genere e che farà impazzire i Punk di nuova e vecchia data!!

 

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>