Pubblicato il videoclip di “Vita”, singolo estrato da “origine”, nuovo album solista di EMANUELE MONTESANO

Dopo un’anteprima in esclusiva su RockON.it, esce oggi su Youtube il videoclip di “Vita“, brano estratto dall’album d’esordio da solista di Emanuele Montesano, “Origine”.

«Vite spezzate sulla una strada dal destino. questo è il brano per me più triste dell’album. Erano gli anni in cui lavoravo al bar: appena giunto a lavoro mi diedero la notizia che un mio amico era rimasto coinvolto in un incidente. Dopo poco tempo si seppe che non ce l’aveva fatta. Quella stessa notte, non riuscendo a dormire, mi sono seduto alla scrivania, ho impugnato una penna e mi sono sfogato sul foglio»

Girato nel Cilento, a Sapri (SA), paese natio di Emanuele Montesano, il videoclip di “Vita” (realizzato da CRE△TI▽E di Alessandro Galdieri e Valentina Schiavo) ripercorre il testo del brano, come racconta lo stesso Emanuele:

«Il videoclip ripercorre la storia di una madre che non si rassegna alla perdita del figlio e, nelle notti, ha la possibilità di rivederlo nei sogni. E in cuor suo sa, lo sente che lui le è accanto, sempre, a proteggerla, a guidarla verso la “rassegnazione”».

Origine“, interamente realizzato dallo stesso Emanuele e dall’arrangiatore-chitarrista Domenico Anastasio, arriva dopo anni di gavetta in varie formazioni, dagli Edèma (con cui pubblica l’album “L’assenza”) agli Aksak (con i quali pubblica l’album “Blindmen still running for faith”).

L’album segna una svolta stilistica per Emanuele che, dal metal degli esordi, inizia ad esplorare un cantautorato-pop influenzato da artisti quali Afterhours, Bryan Adams, Timoria e Placebo.

Composto da 8 brani (di cui due cover, un omaggio al “Boss” Springsteen di “I’m on fire” ed uno a Prince, con “Purple rain”), “Origine” vuole essere un nuovo inizio per la carriera di Emanuele Montesano:

«Ho voluto intitolare questo mio nuovo lavoro “Origine” perché è l’inizio, spero, di un cammino da “solista”. Dopo tanti progetti con varie band, “Origine” rappresenta la ricerca di una mia chiave di lettura personale. Ogni singolo brano inedito racconta una storia di vita vissuta e non, dall’ossessiva ricerca della celebrità da parte di una giovane ballerina a temi più tristi come “vite spezzate” ed emarginazione sociale».

Link utiliEmanuele Montesano | QALT

Blackbird

Fondatore del blog, insieme a DevilA. Le sue origini sono, tutt'ora, un mistero (potete riconoscerlo per la sua pessima grammatica italiana)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *